Fondo - Archivio del Giudice Conciliatore di Baveno


Fondo: AGCB 1-72

Estremi cronologici:

1867 fino a 1992

Contenuto:

Il fondo era inserito nell'inventario del 1951, cat. VII, cl. 4.


La legge 6 dicembre 1865, n. 2626 istituì il giudice conciliatore come organo di giurisdizione contenziosa in materia civile. La legge 16 giugno 1892 n. 261 introdusse la denominazione Ufficio di conciliazione perché tali uffici svolgevano la loro funzione di conciliazione sulle cause civili minori. Questi uffici si trovavano presso i Comuni e negli archivi comunali si trovano spesso anche questi archivi pur essendo di pertinenza del Ministero di Grazia e Giustizia. Con la legge 21 novembre 1991 n. 374, tali funzioni passarono ai Giudici di Pace.

Il fondo archivistico era inserito nell’inventario del 1951, cat. VII, cl. 4; nell’inv. del 1982, cat. VII, cl. 4; nell’inv. del 2007 erano inseriti alcuni fascicoli tralasciati dai precedenti riordini.